CORONAVIRUS: “SCONCERTATO DALLE DICHIARAZIONI DI INFETTIVOLOGI E VIROLOGI ”

0
308
Dottor Professor Aldo Ercoli
Dottor Professor Aldo Ercoli

Il dottor Aldo Ercoli: “Vedo tanta confusione e poca conoscenza sulle polmoniti atipiche. Insisto sul concetto di quantum infettante che può riguardare anche i bambini”.

Ho parlato e scritto riguardo alle polmoniti atipiche molto frequenti già da quest’estate: Legionella (4 casi a Ladispoli), Clamidia, Micoplasmi sia pneumoniae che psittaci. Purtroppo devo constatare che, pur essendo forme batteriche, non sono ben conosciute da tutti. Il trattamento antibiotico è completamente diverso da quello pertinente le polmoniti batteriche acute (Streptococco, Staphilococco etc), il Coronavirus, parente stretto della Sars, provoca anch’esso polmoniti atipiche. A tal riguardo ho insistito sul quantum infettante che può riguardare facilmente anche i bambini piccoli. Il mio sconcerto è nel seguire in TV dichiarazioni contrastanti in merito al Coronavirus da parte di infettivologi e virologi che mi lasciano semplicemente sconcertato. Il prof. Burioni ha avuto ragione solo riguardo all’isolamento. E’ un provvedimento che era in vigore fin dal Medioevo. Traete voi le conclusioni.