Controlli a raffica dei carabinieri su tutto il litorale

0
86

Un’intensa attività di controllo dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, su disposizione del Gruppo Carabinieri di Ostia, ha permesso di arrestare una persona e di denunciarne altre sette in stato di libertà per reati vari.I militari della Stazione CC di Santa Severa hanno arrestato un ragazzo 23enne di Fiumicino per furto aggravato e possesso di documento di identità contraffatto. In particolare, i militari lo hanno sorpreso subito dopo che lo stesso aveva consumato il furto di una borsa. Infatti lo stesso si aggirava con fare sospetto lungo la spiaggia, sbirciando sotto gli ombrelloni e approfittando dell’assenza della proprietaria ha asportato una borsa contenente un cellullare ed effetti personali di una ragazza. Il malvivente è stato bloccato con la refurtiva, successivamente restituita alla vittima e i successivi accertamenti hanno permesso di verificare che il predetto era in possesso di carta d’identità palesemente falsificata, oggetto di furto avvenuto a Capranica (VT);

I militari della Sezione Radiomobile hanno;

denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Civitavecchia un ragazza 19enne di Cerveteri, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare i militari, a seguito di perquisizione veicolare, hanno accertato che la stessa celava all’interno della propria autovettura diversi grammi di hashish suddivisi in dosi, un bilancino e materiale per il confezionamento;

hanno segnalato alla Prefettura di Roma, quale assuntore per uso personale di sostanze stupefacenti un giovane di Cerveteri trovato in possesso di modica quantità di hashish;

I militari della Stazione CC di Torrimpietra hanno deferito in stato di libertà per la violazione dell’art. 186  del C.D.S., un 39enne, poiché trovato alla guida della propria autovettura in stato di ebrezza alcolica, come confermato da specifico accertamento tecnico. A seguito di perquisizione personale, lo stesso è stato trovato, altresì, in possesso di gr. 0,7 di hashish e pertanto è stato segnalato alla Prefettura  – UTG di Roma;

I militari della Stazione CC di Ladispoli hanno:

denunciato in stato di libertà per ricettazione un giovane romeno poiché sorpreso alla guida di un ciclomotore risultato oggetto di furto denunciato rubato a Roma il 26 aprile u.s.;

denunciato in stato di libertà un minorenne del luogo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare i militari, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, lo hanno trovato in possesso di diversi grammi di hashish suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e  del materiale per il confezionamento delle dosi;

hanno segnalato alla Prefettura di Roma, quali assuntori per uso personale di sostanze stupefacenti, 2 giovani del luogo trovati in possesso di modica quantità di hashish e marijuana, sottoposta a sequestro.

unitamente ai militari del NAS di Roma, hanno eseguito anche dei controlli ad alcuni locali volti a riscontrare eventuali carenze dal punto di vista igienico-sanitario. All’esito dei controlli il personale operante ha elevato due sanzioni amministrative dell’importo di 2500 euro al titolare di un noto locale “privè” di Ladispoli, per aver detenuto alimenti, omettendo di disporre di sistemi e di procedure che consentissero di mettere a disposizione delle Autorità competenti le informazioni riguardo la tracciabilità degli stessi e imponendo la sospensione dell’attività di somministrazione delle vivande;

I militari della Stazione CC Cerveteri hanno:

denunciato in stato di libertà un ragazzo 23 enne del luogo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare i militari hanno sorpreso un individuo nei pressi dell’abitazione del predetto in possesso di una dose di hashish. A quel punto è scattata la perquisizione domiciliare che ha consentito il rinvenimento di ulteriori 65 gr. della medesima sostanza e gr. 8 di marijuana nonché materiale per il confezionamento delle dosi e di un bilancino di precisione, il tutto sottoposto a sequestro; l’acquirente è stato poi segnalato alla Prefettura di Roma quale assuntore per uso personale di stupefacenti;

denunciato in stato di libertà un 26enne cerveterano per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari operanti lo hanno sottoposto a controllo e lo hanno trovato in possesso di 20 gr. Cocaina e di 1 gr. di hashish;

I militari della Stazione CC Passoscuro hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Civitavecchia un ragazza 18 di Fiumicino, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare i militari a seguito di perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto gr. 3.30 di marijuana e gr. 2 di hashish, un bilancino e materiale per il confezionamento delle dosi.

I controlli sono continuati nel corso dell’intera nottata nel corso dei quali sono stati passati al setaccio numerosi veicoli in transito e i rispettivi occupanti.