Consigli di lettura, l’ultima pubblicazione di Antonio Mileo

0
193
consigli di lettura

“L’Eroe fuori luogo. La struttura dello spazio nella Gerusalemme liberata Napoli, (Loffredo, 2020). Autore: Antonio Mileo.

Genere: letteratura italiana: critica
Pagine: 276
Pubblicazione: 2020
Argomento: Tasso Torquato

consigli di lettura

Anteprima del libro
Il nucleo narrativo della Gerusalemme liberata è l’assedio della città.
La struttura essenziale, espositiva e spaziale, del poema si delinea, pertanto, nel costante tentativo degli eroi di varcare determinati confini e di entrare, così, nella città fortificata. Allo spazio epico della guerra si contrappone quello dell’amore che è sempre luogo della natura, lontano dal centro del racconto e caratterizzato da elementi tipici della poesia pastorale.

Spesso, in questa opposizione in cui allo spazio epico corrisponde la fedeltà ai valori cavallereschi, lo spazio della natura è il luogo dell’inganno. Eppure, il mondo bucolico è metafora di più profondi e complessi percorsi esistenziali e concettuali. Ne è prova l’episodio della fuga di Erminia, dove la giovane, spinta da passioni difficili da gestire, agisce e rompe gli equilibri, portando allo scoperto Tancredi e diventando protagonista di uno degli episodi più discussi della letteratura italiana.

L’analisi della struttura dello spazio mostra i meccanismi (superamento del limite, allontanamento dal cuore della battaglia, assenza dell’eroe) che si celano dietro le avventure dei cavalieri tra centro e periferia e che sono “motore d’azione” del poema.

L’opera di Tasso è il poema epico più rappresentativo del Cinquecento europeo e ha avuto nelle epoche successive un successo enorme anche nelle arti figurative. A questa fioritura di dipinti sul tema, qui collezionati in un ampio repertorio che chiude il volume, è dedicata la seconda parte di questa monografia.

Autore
Antonio
Mileo è dottorando in Storia moderna presso la Ulster University (Coleraine, UK) e docente dell’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda. A seguito di un percorso di studi e di formazione in Lettere antiche e moderne alle università di Napoli e di Tubinga ha pubblicato una monografia e diversi saggi sul teatro classico in riviste internazionali.

Disponibile