CONCORSOPOLI, CHIEDONO LE DIMISSIONI DEL SINDACO

0
784
concorsopoli

Italia in Comune, Azione, Italia Viva e PSI chiedono le dimissioni del Sindaco Alessandro Grando

Più giorni passano e più ci si accorge di quanto grave sia la vicenda ormai nota, identificata con il nome “Concorsopoli”, dove si legge un’altra pagina di pessima politica, in un sistema trasversale che trova da sinistra a destra molte forze politiche unite nello stesso obbiettivo: gestire la cosa pubblica come cosa propria.

Coinvolti nella vicenda, per adesso, sono la Regione, i Comuni di Allumiere, Guidonia, e non poteva mancare Ladispoli, in un sistema che compromette sempre di più il rapporto di fiducia tra i cittadini e la politica, è per questo, che ITALIA IN COMUNE, AZIONE, ITALIA VIVA e PSI chiedono al Sindaco Grando di DIMETTERSI e di sospendere le assunzioni nel rispetto di tutte quelle persone che hanno partecipato o non hanno partecipato ad un concorso senza avere qualche santo protettore. Il Sindaco segua il segnale delle dimissioni già date dal presidente del Consiglio Regionale Mauro Buschini, questo non riparerà il danno fatto ma quantomeno i responsabili lasceranno quelle poltrone che con scarsa moralità hanno occupato.

Sezione Italia in Comune Ladispoli – Maurizio Biasetti

Azione – Gruppo Ladispoli-Cerveteri

Italia Viva – Ladispoli

PSI – Ladispoli