CIVITAVECCHIA, CHIUSO SPORTELLO CARTE IDENTITÀ AL PORTO

0
147

MICHELA CALIFANO: ” IL SINDACO PROVVEDA A RIAPRIRLO”

Trovo assurdo che in un periodo come questo, in cui tutti stiamo facendo il massimo per far ripartire un asset fondamentale per la nostra economia come il turismo, il Comune di Civitavecchia decida di chiudere lo sportello per le carte di identità all’interno del porto. Si tratta di un provvedimento francamente difficile da comprendere, sotto tutti i punti di vista. Noi amministratore dovremmo aiutare i turisti, agevolarli, non penalizzarli. A chi non è mai capitato di accorgersi all’ultimo del documento scaduto. Quando ero presidente del consiglio comunale di Fiumicino mi sono battuta per far aprire un punto all’interno dell’aeroporto Leonardo Da Vinci. Non nego che dietro ci sia un grande sforzo organizzativo soprattutto degli uffici. Ma siamo noi amministratori i primi a essere chiamati a far ripartire l’economia nazionale e prendere decisioni in tal senso. Spero e auspico che si possa correre immediatamente ai ripari.

Lo dichiara la consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano