Cerveteri, successo per la prima dello Street Jazz Festival. Settimana prossima arriva Michael Supnick

0
110

Partenza sprint quella di ieri sera in Piazza Risorgimento a Cerveteri per l’Etruria Street Jazz Festival. La rassegna, sostenuta dall’Assessorato alla Promozione e Sviluppo Sostenibile del Territorio, sotto la Direzione Artistica del M° Augusto Travagliati, ha saputo richiamare una ricca platea di pubblico che si è lasciata travolgere dall’effervescenza, dalla bravura e dal colore della Pink Puffers Brass Band.

“L’Estate Caerite di quest’anno ci regala ogni giorno mille emozioni diverse – ha dichiarato l’Assessore Lorenzo Croci – l’Etruria Street Jazz Festival è una rassegna pensata su misura per le attività del nostro Centro Storico, pronte ad accogliere nel salotto di Piazza Risorgimento il pubblico di spettacoli musicali davvero di qualità, con artisti raffinati, di spessore e in alcune serate di fama e successo internazionale”.

Dopo l’ottimo esordio di ieri, il prossimo ospite dell’Etruria Street Jazz Festival sarà un artista internazionale che già Cerveteri ha avuto l’onore di ospitare lo scorso anno. Mercoledì 24 luglio, alle ore 21.30, Michael Supnick Dixieland Quartet, con Red Pellini, formazione fresca reduce da uno straordinario successo ad Umbria Jazz edizione 2019.

L’ingresso allo spettacolo è gratuito.