Cerveteri, Sociale: due giorni dedicati alle fragilità e contro le disuguaglianze

0
252

Disuguaglianze, salute, famiglia, sociale. Sono solo alcuni dei tantissimi temi che verranno affrontati sabato 13 e domenica 14 aprile a Cerveteri, grazie ad un evento patrocinato dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cerveteri, insieme all’ASSIMS – Associazione Italiana di Medicina e Sanità Sistemica ed il coordinamento della Dottoressa Luciana Cacciotti e del Dottor Daniele Segnini.

“Un appuntamento aperto alle famiglie ma anche agli addetti ai lavori – spiega l’Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Cerveteri Francesca Cennerilli, che patrocina l’evento e che avrà l’onere nella mattinata di sabato nei locali di Sala Ruspoli di introdurre gli interventi degli ospiti – le due giornate hanno l’obiettivo di sensibilizzare le persone sulla condizione di fragilità. Nella giornata di sabato, a partire dalle ore 09.30 si parlerà delle fragilità sotto l’aspetto sociale, economico e sanitario. Nella giornata di domenica invece, seguendo le orme del “Gruppo di Cammino” che già tanto successo ha riscosso nel tempo, si svolgerà la “camminata di solidarietà”, una vera e propria escursione nella natura nei meravigliosi scorci della Necropoli Etrusca della Banditaccia”.

Ricco il parterre di relatori nella mattinata di sabato. Interverranno la Dottoressa Clara Zaccari, Direttrice Sanitaria del Distretto 2 ASL Roma 4, il Dottor Giulio De Belvis, Medico del Policlinico Gemelli, il Dottor Daniele Segnini, Biologo Nutrizionista, la Dottoressa Giorgia Medori, Assistente Sociale e funzionaria del Comune di Cerveteri, la Dottoressa Silvana Magnani, Psicologa, che presenterà il libro “il Giardino della Cura”, il Dottor Luca Murolo che presenterà la terza edizione del Gruppo di Cammino di Cerveteri, il Dottor Giuseppe Donato, MMG ASSIMS, la Dottoressa Claudia Maggiore, Medico Agopuntore del Policlinico Gemelli, Maddalena Pelagalli, Vicepresidente di APMAR e la Dottoressa Ida Raso, di MMG.

Conclusioni finali affidate alla Dottoressa Luciana Cacciotti.

Per chi volesse invece partecipare alla “Camminata di solidarietà” della domenica mattina, il ritrovo è alle ore 10.00 al Piazzale antistante la Necropoli Etrusca.