Cerveteri, il Sindaco Pascucci esprime solidarietà a Massimo Bistacchia

0
675
“Ho appreso il gravissimo episodio accaduto ieri nella località de I Terzi ai danni di Massimo Bistacchia e della sua azienda di agricoltura biologica ‘Orti de I Terzi’.

Ignoti nel corso della notte hanno infatti squarciato i teli a copertura delle serre di proprietà di Massimo. Un gesto vile, che va a colpire umanamente e professionalmente una persona estremamente attiva anche nell’associazionismo. A lui, a nome mio e dell’Amministrazione comunale tutta, la più totale solidarietà”.
A dichiararlo è Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, a seguito dell’episodio di cronaca verificatosi durante il week end.
“Nonostante la presenza costante e capillare con pattugliamenti e controlli sia di giorno che di notte, delle due Stazioni dei Carabinieri della nostra città site a Cerveteri e Campo di Mare e il lavoro della nostra Polizia Locale, a causa della vastità del nostro territorio, caratterizzato soprattutto da zone di campagna, non è sempre possibile riuscire a sorvegliarlo nella sua interezza – ha detto Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – in questo ultimo anno e mezzo, la nostra Amministrazione ha collaborato con i Comandanti delle due Stazioni con degli incontri pubblici aperti a tutta la cittadinanza su come prevenire episodi di microcriminalità, incontri che continueremo a fare anche nel 2018 e che hanno avuto sinora un ottimo riscontro. Da tempo abbiamo informato gli Organi competenti chiedendo un maggiore sostegno, sostegno che ancora non abbiamo ricevuto”.