Cerveteri, Pascucci annuncia controlli mirati sul territorio

0
528
aiuti

Aumentano le restrizioni, i controlli da parte delle Forze dell’Ordine e la paura.

AGGIORNAMENTI IMPORTANTI IN VIGORE DA OGGI, SABATO 21 MARZO 2020 / LEGGERE CON ATTENZIONE – NUOVE MISURE DAL MINISTERO DELLA SALUTE.

Appena pubblicato il nuovo Decreto a firma del Ministro della Salute, ancora più stringente che contiene limitazioni, in parte già applicate nel Comune di Cerveteri.

Nel dettaglio viene disposto che:

1) vietato l’accesso a parchi, ville, aree gioco e giardini pubblici. Ricordiamo che a Cerveteri è interdetto l’accesso al lungomare, ai parchi pubblici di Cerenova, Cerveteri e Valcanneto, alla pista del galoppatoio adiacente il Campo Enrico Galli e al Parco della Legnara.

2) è vietato svolgere attività sportiva anche a livello individuale all’aria aperta, se non in stretta prossimità della propria abitazione e mantenendo comunque la distanza interpersonale di un metro.

3) sono chiusi tutti i bar e attività di somministrazione di alimenti e bevande poste all’interno di stazioni ferroviarie e nelle aree di servizio e rifornimento di carburante. Restano aperti esclusivamente quelli sulla rete autostrdale.

4) nei giorni festivi e prefestivi è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale. Non è più consentito dunque recarsi presso seconde case utilizzate per le vacanze.

LE NUOVE DISPOSIZIONI SARANNO VIGENTI DA DOMANI, SABATO 21 MARZO 2020

ATTENZIONE: DOMANI E DOPODOMANI FAREMO CONTROLLI MIRATI.