Cerveteri, l’artista del giorno: Stefano Bologna

0
299
arte

Stefano Bologna, Artista della scuola romana, vive e svolge la sua attività artistica a Cerveteri (Roma).

Artista sincero, nei suoi quadri dimostra passione per l’arte, comprensibile dalle immagini vere, vive, calde riportate su tela e apprezzate dalla critica piu’ qualificata. Le sue opere sono un linguaggio romantico, giovane entusiasmante per chi le osserva, sono composizioni create da un artista serio e onesto.

La pittura di Bologna pur essendo forte, decisa, precisa, è allo stesso tempo serena e riposante, di facile comprensione: figure di donna, scene di vita familiare, natura morta, fiori e paesaggi. Soprattutto paesaggi in quanto Stefano ama la natura, le montagne, le valli, il cielo. Gli impegni artistici di Stefano Bologna sono stati e sono tutt’ora, numerosi.
Ha partecipato a mostre personali, collettive ed estemporanee, riscuotendi vivi consensi.
Ha partecipato al primo trofeo Primavera 1980 organizzato dal MidTimes a Latina, vincendo il primo premio riservato alla pittura.

arteLa freschezza dei colori della tavolozza di Bologna rende la sua pittura contemporanea che vive di luce propria. Energia e sentimento, passione e istinto, sono i tratti fondamentali dell’artista. Una poetica dallo spirito libero, indomito e romantico, che spesso si sofferma e mette a nudo con estrema lucidità i mali di una società allo sbando, creando non poche riflessioni allo spettatore. Per l’artista l’arte è antidoto contro l’ipocrisia, la superficialità, il cinismo di certi atteggiamenti.

Fa parte tutt’ora dell’associazione storica romana Gruppo Artistico Monteverdi e da qualche anno anche dell’associazione culturale inArte di Cerveteri.
Traduce il verbo dell’arte con assoluta raffinatezza, con uno stile riconoscibile ed un uso dei colori che richiamano lo stile meraviglioso degli Impressionisti Francesi e dell’espressionismo che forse ne rappresenta ancora di più il suo stile senza schemi preordinati, ma frutto del momento . Veloce nelle sue composizioni, naturale e contemporaneo,  l’arte di Stefano Bologna è limpida e immortale.
Fabio Uzzo – Galleria inQuadro
Instagram: uzzofabio_cornici_