CERVETERI. ‘IL SOFFIO DEL TEMPO’, L’ARTE A PALAZZO RUSPOLI

0
419
arte

Sale Ruspoli: Lea Contestabile e Carola Masini in mostra dal 29 novembre al 6 dicembre 2019.

La splendida Cerveteri sarà la prima città che accoglierà Il soffio del tempo, esposizione per la quale è già in programma una seconda tappa per la primavera 2020. Romina Guidetti presenta l’arte di Lea Contestabile  e Carola Masini: una selezione delle opere realizzate in tecnica mista ed eseguite su tavola e su stoffa dalle artiste, insieme alle importanti installazioni realizzate in site specific. Tema centrale della mostra bipersonale di Carola Masini e Lea Contestabile è il concetto del tempo e della memoria.

arte
Lea Contestabile

‘Il tempo è l’elemento che caratterizza il lavoro di Lea Contestabile e Carola Masini, un meta-medium impossibile al tatto, ma innegabile alla vista. Ogni loro opera prevede una liturgia di movimento, gesto esatto, metodo e concentrazione che ricordano il lento ritmo di una musica antica e riportano alla memoria gesti, odori e sapori di infanzia… Le opere realizzate dalle artiste sono fortemente autobiografiche. La ricerca degli oggetti e delle trame che caratterizzano ogni loro lavoro parte dalle origini, nasce sin da bambine e denota un primigenio talento dell’attenzione. Questo interesse dedicato al particolare si trasmette e si concretizza nell’opera d’arte attraverso l’inclusione di oggetti, l’inserimento di immagini o la definizione di ritratti ‘cuciti’ astratti dal passato ma ancora assolutamente riconoscibili. Questi ‘strumenti’ assemblano il corpo sensibile delle loro attuali opere d’arte e ci consentono una perfetta e limpida condivisione di antiche memorie: dello stesso sentimento del tempo’  – spiega la curatrice della mostra.

arte
Carola Masini

 

In merito all’approccio e al valore dell’azione installativa delle artiste  la Guidetti scrive: ‘Lo spazio-mostra è il palcoscenico che accoglie opere in divenire, confermate o sostituite per ogni tappa espositiva. L’attenzione all’ambiente che ospita e si lascia ospitare dall’opera d’arte è massima per entrambe le artiste, esso simboleggia il nido, è la più intima dimensione e la più preziosa parte dell’esteso e indefinibile concetto di spazio ‘ridotto’ e  ‘invaso’ dall’universo segreto della creazione artistica’.

Inaugurazione mostra venerdì 29 novembre ore 18:00. Palazzo Ruspoli, Piazza Santa Maria, Cerveteri (RM) Ingresso gratuito – Catalogo gratuito e disponibile nelle sale mostra. Dal martedì alla domenica 17.30 /19.30 . Il sabato e la domenica anche la mattina: 11.00/13.00.