Cerveteri, delitto Vannini: Viola Giorgini oggi torna in aula

0
1243

La fidanzata di Federico Ciontoli cosa voleva dire con quella frase “Ti ho parato il culo…”? 

Torna in aula questa mattina Viola Giorgini nel processo relativo all’omicidio Vannini. Questa mattina la fidanzata del figlio di Ciontoli, Federico, sarà ascoltata come persona informata sui fatti. La ragazza era stata già ascoltata nel 2017 ma come imputata (il pm D’Amore la indagò per omissione di soccorso) solo che poi venne prosciolta da ogni accusa.

marco Vannini

C’è una intercettazione ambientale molto dubbia, registrata nella caserma dei carabinieri di Civitavecchia il 18 maggio 2015, il giorno del decesso del povero ragazzo cerveterano di 20 anni. «Così ti ho parato il culo un pò anche a te», Viola Giorgini si era rivolta in questo modo al suo fidanzato uscendo dalla stanza dopo il colloquio con gli investigatori. Cosa voleva dire veramente? Oggi comparirà davanti alla nuova Corte d’assise d’appello dopo la Cassazione lo scorso febbraio ha sancito un appello-bis per la morte di Marco.