CERVETERI. CONFERIMENTO CARTA: I MOTIVI DEL MANCATO RITIRO

0
503
conferimento carta

Dopo il caos e le polemiche arriva nella mattinata il perché dei disagi ai cittadini. 

Oggi, venerdì 15 novembre 2019, nel comune di Cerveteri non è stata raccolta la carta. I cittadini hanno trovato l’adesivo: non conferito nel corretto modo. Perché? Il motivo arriva solo ora, attraverso un comunicato da parte dell’amministrazione, che spiega la ragione. Già la settimana scorsa parte del territorio, causa assemblea, era rimasta con la carta in casa, oggi tutto il comprensorio, Cerenova compresa. Attraverso Facebook sono arrivate le prime informazioni in merito ai motivi, ma ai cittadini che non usano i Social Network, chi lo comunica? Forse due righe, insieme all’adesivo sarebbero state un’atto cortese.

Inoltre, come evidenziato da un cittadino nel condividere questa immagine, l’informazione fino a febbraio 2019, era un’altra : si prega mettere la busta/e Trasparente per conferire i rifiuti di carta e plastica al fine di evitare lo spargimento sul manto stradale. Camassambiente spa -ASV.

conferimento carta

 

Cerveteri, precisazioni sul conferimento di carta e cartoncino:

Si rende noto che il Consorzio Nazionale Imballaggi a base cellulosica COMEICO, centro presso il quale l’Amministrazione comunale conferisce carta e cartoncino, nel pomeriggio di ieri ha respinto un carico di materiale in quanto erano presenti troppe buste di plastica, che rendevano dunque il rifiuto non più conferibile.

Nonostante il divieto dell’utilizzo delle buste di plastica sia presente oramai da molti mesi all’interno dell’Ordinanza per la gestione corretta del servizio di raccolta differenziata porta a porta, finora c’era stata una tolleranza nell’utilizzo delle buste. Da oggi, non è possibile più conferire i rifiuti di carta e cartoncino con le buste di plastica, motivo per cui in tale modalità non saranno più raccolti.