CARTA DELLA GIOVENTU’ EUROPEA PRESENTATA OGGI AL CASTELLO 

0
244

Il seminario ‘Democracy done right: young people as key actors in pluralistic democracies role of the European Youth Card‘.

Il sindaco Pietro Tidei e la consigliera delegata al Marketing Territoriale Paola Fratarcangeli hanno preso parte questa mattina al seminario ‘Democracy done right: young people as key actors in pluralistic democracies role of the European Youth Card‘, legato alla mobilità dei giovani, che si è tenuto al Castello di Santa Severa.
All’incontro è stato possibile presentare la European Youth Card (la Carta della Gioventù Europea), nata nel 1991, che offre opportunità e sconto ai giovani al di sotto dei 31 anni. Oltre sei milioni di ragazzi ne sono in possesso e beneficiano di numerosi vantaggi per gli spostamenti, gli alloggi e servizi in più di 30 Paesi dell’Unione Europea.
A gestire ed emettere la European Youth Card sono le organizzazioni membri dell’EYCA (European Youth Card Association). “Il nostro territorio sta diventando sempre più importante, sede di incontri nazionali ed internazionali, manifestazioni e conferenze di grande livello, anche grazie alla stretta collaborazione con la Regione Lazio e LazioCrea. Siamo onorati di poter contribuire a far diventare il Castello di Santa Severa polo culturale sempre più grande, apprezzato anche da turisti provenienti da tutta Europa – ha preso parola il primo cittadino di Santa Marinella che, portando i saluti istituzionali del Comune, ha presentato il maniero ad un gruppo di giovani studiosi provenienti dall’Europa, ribadendo l’importanza del luogo come contenitore di cultura, turismo e storia. “Il castello si sta proiettando sempre più verso una dimensione internazionale, sta diventando un contenitore culturale e sociale molto importante”. Presente al seminario anche il delegato alle politiche giovanili e culturali della Regione Lazio Lorenzo Sciarretta.
Il Sindaco
Avv. Pietro Tidei