Borgo San Martino sconfitto nel derby col Palidoro

0
189
La rosa al completo del Borgo San Martino
Seconda sconfitta di fila per il Borgo San Martino, battuto a domicilio dal Palidoro per 3 a 2.

Eppure la gara era iniziata bene per la formazione giallonera in rete grazie a Cotea, una rete che sembrava presagire che fosse la domenica giusta. Ad avvio di ripresa il raddoppio di Bordonato, poi il Palidoro si è svegliato e ha iniziato il forcing che ha concretizzato ben tre reti. Tanto rammarico per una partita che gli etruschi avevano in mano, giocata con molti titolari out. Una sconfitta che non cambia la classifica, rimasta immutata rispetto a prima. “Devo dire che abbiamo disputato una grande partita – ha detto il presidente Andrea Lupi- siamo stati bravi, abbiamo creato tante azioni da rete.  Potevamo chiudere prima la gara, non ci siamo riusciti.  Il Palidoro ha avuto il merito di essere più cinico di noi,  ha prodotto le azioni vincenti su delle nostre sviste. Tuttavia è una sconfitta immeritata. Per quello che si è visto in campo meritavamo di più. Stiamo crescendo, oggi la squadra ha fornito una prestazione corale”.
La formazione del main sponsor Grande Impero, dunque, rimane attaccata al treno della salvezza.  Quasi tutte le rivali si sono fermate , e domenica si viaggia sul campo del Casal Bernocchi, squadra che ha tre punti di vantaggio sugli etruschi. Uno scontro diretto, una delle tante tappe per la conquista della salvezza.