Borgo San Martino – Dm 84 Cerveteri, sarà un derby di fuoco

0
129
E’ iniziata una settimana importante, la prima delle due più significative della stagione del Borgo San Martino, in ansia dopo la sconfitta di domenica che ha stravolto i piani del club etrusco.

Non ci voleva la sconfitta con il Real Testaccio, una debacle inattesa e giunta dopo una prova deludente. Ora per sperare alla salvezza senza play out bisognerà vincere le ultime due gare, a partire dal derby in casa della DM 84 che è reduce da un periodo negativo.    Un derby, insomma, tra due squadre che avrebbero meritato di più, costrette ad inseguire la salvezza con affanno.  I giallo neri dunque si preparano per cancellare la brutta sconfitta subita domenica e dovranno vincere le due gare che rimangono, probabilmente non sufficienti per garantirsi la salvezza senza i play out. Nel club è tornata la serenità , domenica la rabbia si tagliava  a  fettine e oggi il pensiero volge al futuro  immediato, quello che deciderà le sorti del Borgo.  A 180 minuti dalla fine tutto può succedere, il destino dei gialloneri non dipenderà solo da loro.