“Borgo San Martino deve rialzarsi immediatamente”

0
144
Rialzarsi subito, questo è il primo pensiero che accompagna il Borgo San Martino nella gara di domenica sul campo della capolista, la Nuova Maccarese.

Sarà una settimana particolare, fatta di riflessioni e domande, alla luce di una posizione di classifica  precaria dopo le 3 sconfitta di fila.   La panchina sarà autogestita, non vi sarà un allenatore ufficiale: questa scelta è stata fatta a due mesi dal termine del campionato,  in cui è uno solo l’obiettivo da raggiungere : la salvezza.     E del resto è un traguardo che nelle ultime domeniche si è trasformato in un incubo , dal momento che la classifica si è accorciata e sono risalite le dirette rivali.  Per la gara di Maccarese, contro la squadra che ha le migliori chance per la vittoria finale,  ci sarà bisogno di una prestazione coraggiosa e di spessore tecnico.  Non è certo la partita dove si possono conquistare i tre punti con facilità, ma almeno una reazione dovrà esserci.   Il presidente Lupi, dispiaciuto del divorzio tecnico, questa settimana seguirà la squadra da vicino. ” Serviva uno scossone, spero che ci sia perchè non meritiamo la posizione di classifica che occupiamo. Dobbiamo esprimere il nostro potenziale  e giocarci la gara a viso aperto domenica”.

Per i giallo neri del main sponsor Grande Impero è arrivato il momento di dare una svolta al torneo e cancellare le ultime  deludenti prestazioni.