Bocciata la mozione di sfiducia contro il sindaco di Anguillara

0
489
Il sindaco Sabrina Anselmo
Riceviamo e pubblichiamo dal Gruppo consiliare Movimento Cinque Stelle di Anguillara.

Sonoramente bocciata la mozione di sfiducia che una minoranza fantasma aveva presentato nei confronti del sindaco Sabrina Anselmo.  La maggioranza ha votato compatta contro una mozione di sfiducia copiata dal consiglio comunale di Avellino ed ha rinnovato la fiducia al Sindaco ed alla Giunta.  Nell’assise comunale la minoranza non si è presentata, con il pretesto di aver chiesto un rinvio della mozione ad altro giorno e ad un orario consono ai consiglieri di minoranza.  Il consigliere votato dai cittadini ha il dovere di presenziare ad un consiglio comunale, e’ stato votato per questo e se non si è in grado di essere presenti c’è anche la possibilità di prendere in considerazione l’opzione di dimettersi! Ricordiamo a questi signori che la mozione di sfiducia e’ regolamentata dal Testo Unico Enti Locali alias  TUEL (questo sconosciuto) art.52.  La convocazione del consiglio la fa il Presidente del Consiglio sentito il Sindaco e noi tutti abbiamo l’obbligo di presenziare.  A questo punto rimaniamo basiti da tanta arroganza e ignoranza. Ma non erano gli esperti?  Comunque ringraziamo per averci dato la possibilità di relazionare tutti i lavori svolti in questi 30 mesi di amministrazione ed assicuriamo che ora più che mai continueremo a testa bassa a lavorare per la città ed il bene comune. Rinnoviamo la nostra fiducia al Sindaco e “senza se e senza ma” andiamo avanti!

                                                                  Gruppo consiliare Movimento Cinque Stelle