AVO Ladispoli la prima Associazione Volontari Ospedalieri nel Lazio

0
1662

L’AVO di Ladispoli nasce nel 1988 e l’anno prossimo festeggerà i 30 anni sul territorio. Da AVO Ladispoli sono nate AVO Civitavecchia e AVO Monterotondo. Si sono distaccate AVO Fiumicino, AVO Tuscia e ultimamente AVO Cerveteri. In tutto il Lazio sono presenti 11 sedi. L’associazione opera sul territorio da 29 anni e svolge attività di assistenza verso i malati sia nelle strutture ospedaliere che in quelle assistenziali attraverso i volontari che prestano il loro servizio gratuito da Ladispoli a Bracciano, a Trevignano. Tutto ciò presuppone un’organizzazione in grado di poter non solo preparare, attraverso corsi formativi, le persone che poi costituiranno i volontari all’interno delle varie strutture, ma altresì garantire una presenza attiva e costante sul territorio sempre più sollecitata anche dalle istituzioni pubbliche locali. Negli ultimi anni stiamo assistendo sempre più all’emergere di tutta una nuova serie di bisogni socio-sanitari che emergono verso il malato, a cui il sistema sanitario non è spesso in grado di rispondere in maniera soddisfacente. Sono in aumento le famiglie composte da soli anziani i cui figli non risiedono nella zona e che non sono in grado di attivare una rete familiare di aiuto e sostegno. L’aumento della popolazione anziana e di alcune patologie (vedi il morbo di Alzheimer, di Parkinson, malattie croniche, ecc.) sta determinando una vera emergenza sociale cui si risponde, quando possibile, solo con il ricovero. Fra tutte le patologie che colpiscono l’anziano, la più grave è la solitudine. E su questo noi dobbiamo impegnarci, attraverso una presenza amichevole, organizzata, qualificata e gratuita dove possiamo contribuire al miglioramento della qualità della vita delle persone che si trovano di fronte alla fase conclusiva della propria vita. In particolare l’obiettivo del volontario AVO è quello di prevenire le complicazioni derivanti dall’isolamento offrendo al malato calore umano, aiuto per lottare contro la sofferenza, la noia. A tale scopo l’AVO, che è sempre attenta ai bisogni locali, poter ampliare e migliorare i propri i interventi, ha bisogno di formare adeguatamente nuovi volontari per recarsi presso il domicilio del malato. I volontari avranno un supporto costante da parte di uno psicologo ed un assistente sociale. L’AVO Ladispoli organizzerà nel mese di ottobre un nuovo corso di formazione. Per info e iscrizioni telefonare ai numeri 069913719 – 3281535782 – 3392733110 email avo.ladispoli@libero.it web www.avoladispoli.blogspot.it facebook Avo Ladispoli