Assegnati 1.440.000 mila euro per il terzo asilo nido comunale a Cerveteri

0
26
lavori allo stadio E. Galli
Elena_Gubetti

Stanziati i fondi PNRR per la costruzione del terzo asilo nido comunale a Cerveteri: ospiterà 60 bambini fra 0 e 2 anni.

Un altro importante progetto per la nostra città, finanziato nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza – Investimento “Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia”, finanziato dall’Unione europea – Next Generation EU. “Assegnati 1 milione e 440.000 euro per costruire una nuova struttura da 60 posti a Cerveteri, un altro risultato straordinario che sono felice di poter annunciare” ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Elena Gubetti, “stiamo lavorando sodo per regalare alla comunità di Cerveteri il terzo asilo nido. Grazie a questo intervento avremo in totale 130 posti disponibili per i nostri neonati, di cui  100 finanziati con fondi PNRR negli ultimi 2 anni. Dopo il finanziamento di un anno fa, per realizzare un Asilo Nido a Marina di Cerveteri, siamo riusciti ad ottenere un altro importante finanziamento, per un investimento a cui attribuiamo un valore sostanziale per la qualità del sistema scolastico che offriamo alle famiglie del nostro territorio. Venire incontro alle esigenze soprattutto delle donne, a cui destiniamo uno strumento in più per la conciliazione tra vita professionale e maternità, garantendo un diritto fondamentale che resta una delle nostre priorità di programma.”

Il finanziamento europeo gestito dal Ministro dell’Istruzione e del Merito, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, ha come obiettivo quello di consentire la costruzione e la realizzazione di nuovi asili nido per la fascia di età 0-2 anni. Tra gli interventi ammessi al finanziamento rientra quindi il Comune di Cerveteri.

“L’amministrazione comunale di Cerveteri continua a lavorare per migliorare l’offerta educativa e sostenere le famiglie del territorio, garantendo strutture moderne e adeguate alle esigenze dei più piccoli, un ringraziamento particolare lo rivolgo all’ufficio dei Lavori Pubblici nella persona del Dirigente Arch. Fabrizio Bettoni e il funzionario Ing. Salvatore Bernucci per l’attività che sta svolgendo con grande professionalità proprio per valorizzare al meglio i fondi PNRR” ha concluso il Sindaco Gubetti.