Arrestati tre romeni per rapina e lesioni gravi a Bracciano

0
1029
caserma dei carabinieri di Ladispoli
Caserma dei Carabinieri di Ladispoli

I Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno arrestato 3 cittadini romeni, di 19, 31 e 39 anni, responsabili di rapina e lesioni gravi ai danni di due persone.

Nello specifico, in via Odino Bombieri, i tre malfattori, hanno aggredito con calci e pugni due connazionali di 30 e 34 anni, entrambi senza fissa dimora, per poi rapinarli del portafoglio.

Le due vittime, a seguito delle fratture riportate, hanno allertato il 118 e sono state soccorse e trasportate d’urgenza all’Ospedale di Bracciano. I Carabinieri hanno ascoltato i due malcapitati ed hanno acquisito informazioni utili per realizzare un identikit dei tre rapinatori.

Dopo poche ore di incessanti ricerche, i Carabinieri hanno individuato e bloccato i tre colpevoli, mentre si aggiravano per le vie del centro.

Per il 19enne e il 39enne si sono aperte le porte del carcere, mentre il 31enne è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto  agli arresti domiciliari.