ARIA IRRESPIRABILE A CAMPO DI MARE IERI SERA

0
305
aria irrespirabile
puzza di bruciato esalazioni

Segnalazioni riguardo l’aria irrespirabile in zona Marina di Cerveteri e Campo di Mare.

Miasmi e bruciori alla gola per i residenti ieri sera, la notizia che arriva dal Comitato di zona Cerenova-Campo di Mare. Continuano le segnalazioni nella speranza, non solo che si indachi sulla provenienza, ma sopratutto che cessino. 

Il Comune cercherà di fare qualcosa o dovremo tutti dotarci di apposite maschere? si legge sul gruppo Facebook del comitato. Come dare torto agli abitanti di questo territorio, data la mole di criticità che si trova ad affrontare chi a scelto di vivere a Marina di Cerveteri e Campo di Mare.

Parliamo di diritto all’acqua potabile così come di respirare un’aria salubre, che rispondono a due bisogni primari, per molti cittadini poterli soddisfare è dato per scontato, ma che per i residenti del Comune di Cerveteri, rappresentano una rarità. Un’emergenza tale da far trovare irritanti e futili iniziative culturali, risparmio energetico e aperture verso il resto del mondo.

Da chi amministra il Comune di Cerveteri si desiderano soluzioni a questi problemi, la possibilità di vivere liberamente e  dignitosamente nella zona scelta come residenza, poi sacre, concerti, mostre e riconoscimenti importanti, che oggi non hanno sapore.