Approvata mozione sulla cacca dei cani a Ladispoli

0
1869

Su proposta del consigliere Federico Ascani, la massima assise civica di Ladispoli ieri una mozione dal titolo la ‘richiesta di contenitori e controlli contro le deiezioni canine’.

Il documento segnala come Ladispoli sia sempre più affollata da abitanti e visitatori con i loro amici animali e che nell’intera città, abitanti e visitatori, passeggiano, fanno acquisti e passano il tempo libero con i loro amici a 4 zampe. Spesso però non trovando i contenitori per le deiezioni canine col risultato che i marciapiedi sono sovente sporchi.

La mozione impegna il comune a garantire alla città pulizia e decoro, a posizionare nuovi contenitori, a sollecitare maggiore controllo da parte dell’Associazione Guardie Eco Ambientali.

“La mozione – ha spiegato in aula Federico Ascani – è stata votata all’unanimità in Consiglio comunale. In città, visto anche l’elevato numero di persone che la vivono, i marciapiedi sono, a causa degli incivili, sempre più sporcati da deiezioni canine non raccolte. Per questo attraverso la mozione si sollecita da una parte l’installazione di più contenitori per i rifiuti, ma anche un maggior controllo attraverso la collaborazione tra guardie Ecozoofile, Fareambiente e Agenzie di Sicurezza, al fine di elevare anche sanzioni. L’obiettivo è rendere Ladispoli più pulita e più civile”