Ancora successi per Etruria Scherma Cerveteri

0
1196

Trasferta interessante per le giovani lame del Club Etruria Scherma Cerveteri alla seconda prova interregionale del Gran Premio Giovanissimi alle tre armi.

Sotto le pendici di Montecassino ai piedi della famosa Abbazia sabato 18 e domenica 19 febbraio si sono radunati ben 736 atleti che hanno partecipato alla due giorni di sport.

Sulle pedane del Palasport di Cassino il fiorettista Cerite FERRUCCI Pablo incontra in finale il suo coetaneo di Terni e con uno score di 10 a 9 perde la possibilità di laurearsi campione; conquistando comunque un argento di tutto rispetto che lo porta direttamente alle prossime competizioni Nazionali di Riccione.

Positiva anche la prova dell’altro Fiorettista D’Alfonso Francesco anche se spreca la grande occasione di disputare le semifinali, dovendosi purtroppo fermare al match dei quarti anche lui con uno score di 10 a 9; degna di nota comunque la sua rimonta che lo vedeva nel primo tempo soccombere per 5 a 0 e che lo porta ad occupare i piedi del podio al quinto posto.

Nella categoria Prime Lame dei bambini non ancora agonisti, Cerveteri conquista il primo posto con lo sciabolatore Di Gravio Samuele e il secondo posto con il Fiorettista Merlino Francesco. Quindi ottime prospettiva anche per il prossimo futuro.

Nello stesso circuito di gare che ha visto la competizione di Sciabola svolgersi invece a Bracciano spicca nella scherma Cerveterana lo Sciabolatore Stirpe Daniele che bissa i suoi risultati precedenti e conquista il terzo bronzo stagionale con la consapevolezza di avere ancora margini di miglioramento per i prossimi appuntamenti.

Bilancio quindi positivo per la Maestra Lessova Marcela che ringrazia tutti i genitori e tutti gli altri ragazzi del Club che hanno partecipato; perchè anche chi non ha vinto medaglie e coppe è comunque fondamentale per l’equilibrio del Club e per il raggiungimento di certi risultati: anche se nella scherma l’assalto è individuale e in quei minuti del match ognuno deve fare da solo, in realtà ogni palestra è una “squadra”, e quando uno vince, vincono tutti.

Ricordando a tutti che non esistono limiti di età per avvicinarsi a questo sport, invitiamo tutti a provare l’emozione di indossare una maschera e sentirsi novelli Dartagnan, andando a trovare Etruria Scherma in Cerveteri a Via dei Montarozzi 36 presso la palestra Art Fitness Sport- Pagina Facebook Etruria Scherma – e-mail etruriascherma@gmail.com  telefono 3383708126