Alle 15,30 tutti in piazza Rossellini per ricordare Daniele Nica con “La fontana dei desideri”

0
817

La fondazione Daniele Nica, in collaborazione con l’ assessorato alla cultura del comune di Ladispoli, invitano tutti i bambini insieme alle proprie famiglie, a prendere parte , oggi domenica 7 Maggio, dalle 15,30 alle 18,30,  alla prima giornata dedicata ai più piccoli realizzata grazie alle monete raccolte durante la pulitura della Fontana. Protagonisti saranno i bambini che potranno cimentarsi in giochi all’aperto, mascherarsi col trucca bimbi, ridere per lo spettacolo delle marionette, farsi fotografare con le mascotte della festa, lanciare palloncini e mangiare dolciumi e caramelle di ogni genere. A finanziare la manifestazione sono stati direttamente i cittadini di Ladispoli, senza nemmeno saperlo, come ha svelato Marco Nica, padre dello sventurato Daniele.

“Da quando la fontana è stata pulita e riqualificata – spiega papà Marco – ed i pesci non ci sono più, abbiamo notato che molte persone hanno iniziato a lanciare monete nella vasca. Così come tradizionalmente avviene a fontana di Trevi a Roma. La Fondazione Daniele Nica ha così proposto al comune di realizzare l’evento “La fontana dei desideri” che coniugasse sia la voglia di stare tutti insieme e rendere felici i bimbi, sia di non abbassare mai l’attenzione sui pericoli della strada che incombono soprattutto sui giovanissimi. I giardini che circondano la fontana sono frequentati da tanti bambini, quale modo migliore avremmo potuto ideare per utilizzare le monete lanciate da residenti e turisti? La festa sarà periodica, ogni volta che saranno raccolte le monete dalla vasca, saranno utilizzate per allestire un evento che contribuirà anche a tenere viva la memoria di mio figlio Daniele che amava mascherarsi da super eroe per divertire i più piccoli”.