Adozioni a distanza… con pochi centesimi

0
21

La Farmacia Sociale Salvo D’Acquisto dà il via ad un’innovativa iniziativa solidale.

Fiumicino, 19 giugno 2024 – Basta poco per adottare a distanza: la Farmacia Sociale Salvo D’Acquisto ha dato il via a una nuova iniziativa in favore di una Odv per aiutare i bambini in difficoltà che vivono in Africa. Un’idea “innovativa” che con poco può fare tanto: “Parliamo di minimo sforzo perché l’obiettivo è devolvere alle associazioni dei soldi che i clienti sono, purtroppo, obbligati a spendere – spiega il dott. Marco Tortorici -. Mi riferisco ai centesimi per le bustine in plastica biodegradabile che devono essere necessariamente battute nello scontrino.
Ecco, quei centesimi noi li destineremo alla Odv “Africa Sottosopra” e saranno utilizzati per l’adozione dei bambini a distanza. Per ora, con questa iniziativa, come farmacia sociale abbiamo adottato due bimbi in Malawi, ma pensate che bello se potessero farlo anche le altre farmacie”.
L’auspicio, infatti, è che questa iniziativa possa avere un seguito e che possa venire adottata anche da altre farmacie del territorio: “E farlo è semplicissimo – aggiunge il dott. Tortorici -. I nostri colleghi potrebbero scegliere un’associazione di volontariato di cui si fidano, oppure possono chiedere direttamente a noi come fare. I farmacisti poi potrebbero promuovere il sostegno a distanza di altri bambini, che potrebbero essere sostenuti dalla clientela. In quel caso, il farmacista fornirà direttamente alle persone notizie sulle condizioni di salute e di progresso scolastico di chi è stato adottato a distanza. Fare la differenza con poco si può e, creare una rete di adozioni tramite le farmacie, sarebbe un grande gesto di solidarietà”.