A Sala Ruspoli Stefano Indino e Michele Ascolese in concerto

0
241

Nel giorno di Santo Stefano alle ore 17:00 un pomeriggio per raccogliere fondi per la ricerca sul tumore al seno al Policlinico Agostino Gemelli di Roma.

Nel giorno di Santo Stefano un evento straordinario a Cerveteri. Nei locali di Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria, alle ore 17:00, gli AcCordeOn, ovvero i Maestri Stefano Indino e Michele Ascolese in concerto. Un pomeriggio di grande musica ma anche di solidarietà e speranza. L’evento infatti, è finalizzato a raccogliere fondi a sostegno delle attività di ricerca sul tumore al seno portate avanti dal Policlinico Agostino Gemelli di Roma.

Due artisti straordinari, estremamente apprezzati in città, che vantano entrambi collaborazioni con artisti e gruppi di fama nazionale. Stefano Indino, fisarmonicista, vanta collaborazioni con Massimo Ranieri, Fiorella Mannoia, Gino Vannelli, Gianni Togni, Gianluca Grignani, mentre Ascolese ha prestato la sua maestria alla chitarra ad artisti come Ornella Vanoni, Gino Paoli, la PFM, Renato Zero, Eros Ramazzotti e Sergio Cammariere, oltre ad essere stato per anni preziosissimo e stretto collaboratore dell’indimenticato Fabrizio De Andrè.

L’ingresso al concerto è con offerta libera e sarà regolamentato nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-covid. Obbligatorio dunque il super green pass, così come sarà obbligatorio indossare la mascherina per l’intera durata del concerto. È fortemente consigliata la prenotazione.
Si può inviare un messaggio WhatsApp al numero 3339683815.

Dalle colonne sonore del grande cinema italiano fino ad appassionanti e travolgenti medley dei grandi cantautori italiani. Gli AcCordeOn, regaleranno un pomeriggio davvero imperdibile.