CERVETERI, CUPINORO: COSA C’È SOTTO?

0
87
Cupinoro
Movimento Fermiamo Cupinoro

Movimento Fermiamo Cupinoro: Prima di tombare il sito vogliamo sapere cosa c’è sotto”.

Al  grido di  “cosa c’è sotto?!”, le associazioni dei cittadini del territorio hanno manifestato  la volontà di vederci chiaro. Si è svolto nella mattinata di ieri, 5 novembre 2019, nell’Aula Consigliare del Granarone, in seduta pubblica, la X Commissione del Consiglio metropolitano di Roma Capitale – Urbanistica, Politiche Abitative e gestione dei rifiuti. All’ordine del giorno, la tematica della discarica di Cupinoro, della bonifica del sito oramai chiuso e sugli interventi post mortem.

Presenti in aula il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci e l’Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti.

Hanno partecipato alla seduta cittadini e comitati protagonisti in questi anni delle lunghe battaglie portate contro la riapertura del sito, al fianco dell’amministrazione del Comune di Cerveteri. Tra queste Movimento Fermiamo Cupinoro nella persona di Elena Rosa Fabiani, che, nel suo intervento, ha ribadito la necessità di chiudere la discarica e l’urgenza della successiva bonifica del sito, motivando così il ricorso intrapreso per bloccare la procedura.

Non siamo contrari alla chiusura della discarica, abbiamo fatto un ricorso in quanto prima di tombare la discarica vogliamo capire cosa c’è sotto” – spiega la Fabiani – ricordo che dal 1991 al 2004 questa discarica è stata mal gestita da società private. In 25 anni di attività il nostro movimento di attività non legali riguardo il sito ne ha viste molte e noi siamo preoccupati della situazione che potremmo trovare li sotto”.