La Serie D si allontana per Pomezia e Valle del Tevere

0
180
Il calcio di rigore parato da Pinna

Si sono giocate ieri le gare di andata degli spareggi del campionato di Eccellenza per la promozione in Serie D. Erano impegnate due squadre laziali che però non hanno brillato in queste partite di andata. Il Pomezia ha infatti pareggiato 1-1 in casa col Mestre, netta sconfitta della Valle del Tevere in Emilia Romagna.

Termina in pareggio la finale d’andata tra Pomezia e Mestre al Comunale di via Varrore. Match complicato, i veneti sono andati in goal dopo pochi minuti, il pareggio dei laziali è arrivato attorno al 21°. Nella ripresa il Mestre ha avuto il calcio di rigore per vincere la partita, bravissimo il portiere Pinna a parare il rigore di Rivi. Ora si deciderà tutto nell’incontro di ritorno in programma domenica prossima a Mestre. Promozione difficile ma non impossibile per il Pomezia.

Danieli ha purtroppo fallito un calcio di rigore al 33°

Peggio è andata alla Valle del Tevere, sconfitta nettamente 3-1 sul campo del Progresso a Castel Maggiore vicino Bologna. I laziali hanno giocato bene nella prima fase, subendo però due goal nel finale di gara e fallendo un calcio di rigore con Danieli. Ora nel match di ritorno servirà una prestazione maiuscola.