Il 26 novembre controllo gratuito dell’Udito a Ladispoli con Udilife

0
945

Quando l’udito comincia a diminuire, la difficoltà più frequente è rappresentata dal fatto di non capire bene le parole.

Condizioni ambientali particolarmente difficili, come ambienti rumorosi, o situazioni in cui parlano diverse persone insieme, esaltano questa difficoltà al punto tale che, a volte è meglio allontanarci dalla conversazione compromettendo i rapporti sociali, gli affetti, le amicizie. Le cause di questa difficoltà sono molteplici, ma uno dei fattori importanti è l’età. Infatti, l’invecchiamento rappresenta la principale causa della compromissione dell’udito, e questa condizione è conosciuta come presbiacusia. Alcune persone iniziano a perdere gradualmente l’udito a partire dai 30-40 anni ed il disturbo si accentua con l’avanzare dell’età. Circa metà delle persone anziane con più di 70 anni accusa un certo grado di perdita uditiva. Questa si verifica quando le cellule nervose o quelle ciliate nell’orecchio interno (coclea), a poco a poco degenerano e muoiono. Di conseguenza, i segnali elettrici all’area cerebrale-uditiva non vengono trasmessi nel modo più efficiente e si verifica la perdita dell’udito. I suoni ad alta frequenza, come le voci delle persone di sesso femminile o dei bambini, possono diventare difficili da sentire. Può anche essere difficile comprendere le consonanti (come le lettere s, t, p e f). Questo tipo di ipoacusia oltre ad essere progressiva, è anche permanente. La perdita dell’udito è una condizione invalidante per le persone che ne soffrono, con possibili conseguenze anche sulla loro qualità della vita. Noi di UDILIFE conosciamo bene le difficoltà che si manifestano per chi non sente bene, e crediamo fermamente che la vita è fatta per essere vissuta al meglio, ed è giusto che ci si possa avventurare nel mondo e provare tutte le meravigliose esperienze che esso ci offre. Stare in compagnia con amici e parenti, semplicemente godere dei piaceri della natura, l’interazione sociale con gli altri ed il contatto con le persone care sono essenziali nella nostra vita quotidiana. Ovunque si vada, qualunque cosa si faccia, è importante sentire bene e capire in tutta sicurezza. Ed è per questo che insieme a noi di UDILIFE potrete scegliere la soluzione acustica – correttiva migliore, più adatta al proprio stile di vita e al grado di ipoacusia, in modo da arricchire le vostre esperienze di ascolto nella vita di tutti i giorni. Disponiamo di Apparecchi Acustici di alta tecnologia, pensati e progettati per offrire a chiunque la possibilità di dialogare con il mondo esterno. Ascoltare la TV, rispondere al cellulare, ascoltare musica o altri dispositivi, oggi è possibile con le nuove tecnologie che abbiamo a disposizione, esaltando la comprensione del parlato anche nelle situazioni più difficili. Da segnalare che domenica 26 novembre, dalle ore 9 alle 13, si svolgerà presso la Hospital service di via Ancona 210 la Giornata della campagna di prevenzione con il controllo gratuito dell’udito da parte degli operatori della Udilife. Per prenotare la visita si può chiamare il numero 06 99223768.

Oltre che a Ladispoli, Udilife è presente a Santa Marinella, Cerveteri e Bracciano, si può chiamare il numero verde gratuito 800 969 842. Udilife è convenzionata con il SSN e con INAIL per coloro che ne hanno diritto, e  la si può  trovare anche a Roma in piazza Conca d’Oro 22

Telefono: 06 8881 2301. La mail è: info@udilife.it