“Dopo un anno Virginia Raggi non ha più scuse”

0
334

Riceviamo e pubblichiamo dal Partito democratico di Ladispoli.“Ripetete con noi: è colpa della Raggi”, firmato “Movimento 5 Stelle Ladispoli”. E non è una “bufala elettorale” ma un invito ad intonare un coro polifonico da hit parade, e noi del Circolo di Ladispoli non faremo mancare la nostra voce. Così si legge in calce ad un comunicato stampa pentastellato in data 18 maggio. Un comunicato che  sembra il perfetto manuale della scalata sugli specchi (insaponati) nella strenua difesa di un dato di fatto: la “monnezza” romana che ha interessato perfino le cronache straniere, anche oltreoceano, perché quando si tocca Roma, si tocca una dimensione internazionale, vuoi per la storia millenaria, vuoi perché è la Capitale e non un borgo sconosciuto. E la vergogna delle strade invase dai cumuli di rifiuti è la vergogna di tutti gli italiani, che voi gradiate o no. “Qualcuno dirà – si legge sempre nel comunicato – ma Ladispoli fa la raccolta differenziata e Roma no?”. Bravi, noi la facciamo e da tempo e a parte i sudicioni in servizio permanente (globalizzati anche loro) non ricordiamo le strade della nostra città sommerse dai rifiuti e ovviamente anche la differenziata locale  si può migliorare. Il punto è che non servono le lezioncine morali mediatiche a suon di rimpalli di responsabilità istituzionali per coprire il pericolo   che la Sindaca ci scarichi la “monnezza” capitolina che va conferita nel comprensorio dell’Urbe e non nei nostri territori. E se il problema della “monnezza” in bella vista per le vie di Roma si fosse posto a pochi mesi dall’insediamento della Sindaca qualche attenuante ci poteva stare, ma ad un anno di gestione non ci sono più scuse, è pura incapacità.

 Partito democratico di Ladispoli

LASCIA UN COMMENTO