Santa Marinella: Fratelli d’Italia augura buon lavoro al Commissario Prefettizio

0
198

A nome del movimento politico Fratelli d’Italia di Santa Marinella auguro buon lavoro al commissario prefettizio, Enza Caporale, nominato per la provvisoria amministrazione del nostro Comune.
Il nostro lavoro per Santa Marinella non si ferma, e il nostro circolo continuerà a raccogliere le segnalazioni di tante persone che vedono nel nostro partito un punto di riferimento per il rilancio della città
”.
E’ quanto dichiara l’avvocato Marco Valerio Verni, portavoce del circolo “Invictus” di Fratelli d’Italia a S. Marinella, e membro dell’assemblea nazionale del partito di Giorgia Meloni.

L’auspicio è che la campagna elettorale lasci da parte veleni e ripicche, concentrandosi sulle reali esigenze di Santa Marinella e dei suoi abitanti. Noi lavoreremo in questa direzione, ascoltando  come sempre il territorio e impegnandoci per il bene della nostra città, aggregando idee e programmi in vista delle prossime elezioni”.

Formulo i miei migliori auguri al neo commissario prefettizio, e sono convinto che nella sua esperienza a Santa Marinella saprà condurre al meglio l’amministrazione della città, garantendo trasparenza e accessibilità ai cittadini che nel Comune devono trovare la casa di vetro delle istituzioni”, aggiunge Fabrizio Santori, consigliere regionale di Fratelli d’Italia. “Il centrodestra ha a portata di mano la vittoria alle prossime elezioni regionali e politiche, e sono certo che nel segno dell’unità saprà individuare programmi e candidati presidenti capaci e credibili. Ha ragione il nostro portavoce provinciale Marco Silvestroni su Fiumicino, ma lo stesso discorso vale anche su Santa Marinella, è il momento di altre priorità e di evitare di lanciare candidati sindaci se non prima di un confronto interno complessivo. Scattare in avanti rispetto ad appuntamenti elettorali successivi, soprattutto in questa fase rischia di essere controproducente. Al contrario, sarebbe molto più utile seguire l’esperienza di chi è sempre stato sul territorio raccogliendo le segnalazioni dei cittadini e da lì impegnarsi per rilanciare la propria azione politica futura”.

LASCIA UN COMMENTO