Da questa sera ritorna il cinema nel nostro territorio

0
735

Torna a vivere il cinema a Cerveteri.

E lo farà grazie all’impegno ed al coraggio di Zaira Lucarini di Cerveteri ed Isabella Della Longa di Ladispoli, esponenti di famiglie che hanno fatto la storia del cinema sul litorale con le sale Moderno e Lucciola. Oggi, 21 settembre, alle ore 20,30, si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della sala in via Armando Diaz a Cerveteri, alla presenza del sindaco Pascucci e di noti registi ed attori. Dal giorno dopo il cinema Moderno inizierà la regolare programmazione, proponendo pellicole di prima visione. L’evento è stato salutato con interesse dall’amministrazione comunale di Cerveteri.

“Siamo emozionati – afferma Federica Battafarano, assessore alle Politiche Culturali – per il ritorno del cinema nel nostro territorio. Eravamo rimasti costernati dopo la doppia chiusura nel giro di pochi mesi delle sale cinematografiche sia di Cerveteri che di Ladispoli, ora si avvicina il grande giorno della riapertura. L’unione delle forze tra Zaira Lucarini ed Isabella Della Longa ha dato vita ad un grande progetto che vede il Comune di Cerveteri partner. Sarà una struttura rimessa a nuovo, nella parte alta della nostra città, che sono certa, grazie anche alla disponibilità e all’amore per il cinema dei nuovi gestori, ai quali faccio il mio più forte in bocca al lupo, sarà un importante centro di aggregazione per giovani e famiglie. In questi anni, tutti gli appassionati di cinema, per poter vedere un film nuovo erano costretti a dover cambiare città ed andare nei multisala di Roma e nei centri commerciali nelle città limitrofe. Da venerdì, giorno in cui inizierà la regolare programmazione, sarà sufficiente venire nella nostra città, a Cerveteri, a pochi passi dal nostro Centro Storico”.

Ospite d’onore della serata il regista Paolo Genovese.

LASCIA UN COMMENTO