“Il presidente del Civitavecchia Calcio si è dimenticato di rispondere alla proposta?”

0
132

“Il tepore di questi giorni deve aver rilassato la dirigenza del Civitavecchia Calcio che si è addormentata, dimenticandosi di rispondere alla proposta della Sport Man nella mediazione per l’acquisto del club da parte di un noto imprenditore”.Le parole sono del manager internazionale Alessio Sundas che ha chiesto ufficialmente ai dirigenti della società nerazzurra di fornire un riscontro alla lettera inviata più volte alla mail del Civitavecchia Calcio.

“La Sport Man e l’operatore economico toscano interessato al Civitavecchia Calcio che abbiamo l’onore di rappresentare – prosegue Sundas – non amano perdere tempo. Torniamo a ribadire che abbiamo il massimo rispetto per la dirigenza della società nerazzurra, alle polemiche che continuano a filtrare in questa vicenda preferiamo rispondere con fatti concreti. I tifosi e la stampa debbono sapere che siamo pronti a mettere soldi sul tavolo ed energie organizzative per tentare di acquistare il club che non merita di galleggiare tra i dilettanti. Purtroppo le trattative si fanno in due, la società ancora non si è degnata di dare una risposta, non comprendiamo le ragioni di questo silenzio. E’ anche buona educazione rispondere quando si riceve una proposta di incontro. Ci auguriamo che il presidente Biondi si desti dal torpore e ci faccia sapere se il Civitavecchia Calcio è interessato alla nostra richiesta. Nessuno li obbliga a cedere il pacchetto di maggioranza del club, ma lo dicano apertamente alla città, ai mass media, ai giocatori ed ai tifosi che preferiscono chiudere la porta in faccia a chi vorrebbe investire denaro e risorse nel Civitavecchia Calcio”.

 

LASCIA UN COMMENTO