Muore un anziano di Cerveteri, mala sanità o fatalità?

0
864

Un presunto episodio di mala sanità, tutto da verificare, sarebbe accaduto a Cerveteri. 

Come riporta il sito Civonline, un anziano di 74 anni è stato dimesso da un ospedale della capitale ed è morto poche ore dopo nella sua casa di Cerveteri. L’aspetto oscuro della vicenda è che nel nosocomio romano i medici avrebbero formulato una diagnosi diversa da quella dei sanitari del 118 che poi ne hanno constatato il decesso. Sull’episodio avrebbe aperto un fascicolo la Procura della repubblica di Civitavecchia. Sotto la lente di ingrandimento le procedure eseguite nel pronto soccorso dell’ospedale per accertare quale patologia avesse l’anziano.