Cerveteri cade a Bomarzo con un secco 4-2

0
86
nella foto D'Amelio autore del momentaneo 1-1

Si interrompe il cammino vincente in trasferta del Città di Cerveteri.

Una gara che ha visto il trionfo del Bomarzo, nei bassifondi della classifica, contro i verdeazzurri che provenivano dal pari emozionante nel derby contro l’Atletico Ladispoli. Ma è una partita che ha lasciato l’amaro in bocca a tutta la compagine etrusca. “Tre dei quattro gol incassati sono frutto di nostre disattenzioni – dice mister Carlo Cotroneo – ma ho visto una squadra vivace che ha creato numerose occasioni”.

Il Cerveteri è stato sempre in partita quasi fino alla fine del match. Ha incassato il primo gol al 22’ del primo tempo con uno sfortunato autogol di Giustini, e pareggiato con D’Amelio (che aveva segnato il penalty contro l’Atletico due domenica fa) subito dopo. A finire primo tempo è andato nuovamente in svantaggio per poi riacciuffare il pari al 75’ con Spanò. L’espulsione di Giustini ha spalancato le porte alle due reti nel finale del Bomarzo che hanno dato i tre punti alla formazione di casa.

Cotroneo ha iniziato a 5 dietro, con Tabirri, Giustini e Sarigu davanti al portiere Ulissi, Giorgi e Amendola sulle corsie esterne. Sulla mediana D’Amelio e Polito con Spanò davanti e a centrocampo laterali Coda e Arseni.

“Anche chi è entrato nel secondo tempo come Peluso ha fatta un bella gara – ammette Carlo Cotroneo – è vero abbiamo sbagliato nel prendere gol ma abbiamo anche creato molto nel gioco offensivo. Siamo una squadra giovane e ci sta”. Valerio D’Amelio aveva agguantato il pari al 23’ del primo tempo. “Sì sono contento a livello personale ma purtroppo non ci sta girando per il verso giusto in questo periodo – sostiene il centrocampista centrale del Cerveteri – Siamo un bel gruppo e dobbiamo continuare in questo modo. Ieri abbiamo prodotto numerose occasioni, il portiere del Bomarzo ha effettuato buoni interventi e abbiamo creato anche in inferiorità numerica, vuol dire che stiamo bene. Cercheremo di rifarci già domenica prossima”.

Il Città giocherà di nuovo fuori casa a Montefiascone.

LASCIA UN COMMENTO